gastronomia

Tutte le cose straordinarie che non ti aspetti delle mete turistiche polacche

novembre 8, 2018 admin 0 Comments

I turisti che si rappresentano la Polonia come una terra sottosviluppata e impoverita di industrie arrugginite, città offuscate e nativi cupi rimangono senza parole quando entrano nella vivace piazza principale di Cracovia o nella multicolore Via Reale di Danzica.

Mentre alcune zone del paese si sentono ancora come una aberrazione temporale, la Polonia di oggi possiede pure un’urbanità vigorosa, interessante cultura del cibo, storia dinamica e native di gran cuore.

Danzica è una vera scoperta sulla litorale della Polonia. Puoi legare Gdańsk a immagini depresse di manifestanti operai del porto dal telegiornale degli anni ’80 – ma c’è molto di più in questa città che i cantieri navali, la solidarietà e l’aria inquinate. Il tesoro del centro storico vanta blocchi di chiese di mattoni medievali e edifici borghesi annessi decorate e verniciati. L’argine del fiume Motlawa, con la sua tipica gru medievale, palesa influsso marittimo salato.

Jeżeli ciekawi Cię prezentowany artykuł, odszukaj witrynę, która przedstawia podobne wątki, też będą na pewno interesujące.

/J]

gastronomia
Autor: Tom Chapman
Źródło: http://www.flickr.com
Cracovia è facilmente la migliore destinazione polacca: una meravigliosa città vecchia che si affolla di piacevoli monumenti, visitanti e studenti universitari, e di una storia pesante (nei dintorni si trova la testimonianza dell’Olocausto e il museo di Auschwitz). Anche se la capitale della Polonia si sposto da qua a Varsavia 400 anni fa, Cracovia rimane il centro culturale e intellettuale della Polonia.

Vivace vita studentesca, musei interessanti, chiese stupefacenti, ottimi ristoranti, parchi allettanti e monumenti storici ebraici completano l’appeal della città. Inoltre, ultimamente è ancora più semplice vedere le delizie polacche – basta comprare un biglietto di una di numerose compagnie aree economiche che volano là.
#come#Polonia#pr#sen

Previous Post

Next Post